Gli Angeli di John Dee - Gyorgy E. Szonyi

Prezzo di listino €14,00

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Tra i tanti aspetti di questo versatile personaggio rinascimentale inglese, l'autore predilige quello del mago, il Merlino, scopritore di un sistema di conoscenze alternativo: la saggezza enochiana dell'Età dell'Oro trasmessagli dagli Angeli durante le "Conversazioni" che per molti anni tenne con loro.
John Dee il grande Mago elisabettiano, fu astrologo, alchimista e matematico. Riunì la più grande biblioteca allora esistente, ispirò il Faust di Marlowe e a Shakespeare il personaggio di Prospero nella Tempesta. Contribuì alla disfatta della Invincibile Armata spagnola e dette all’Inghilterra la sua prima idea di Impero.
La straordinaria fama di questo Merlino, che decise la data di incoronazione di Elisabetta I, è giunta sino a noi attraverso la Golden Dawn, la società segreta dedita alla magia rituale, della quale fecero parte all’inizio del secolo scorso Aleister Crowley e il poeta W.B. Yeats. La Golden Dawn operò fondandosi sul sistema ‘enochiano’ trasmesso a Dee dagli Angeli durante le ‘Conversazioni’ che egli ebbe per molti anni con loro.
Le ‘Conversazioni Angeliche’ di Dee, e del suo veggente Edward Kelly, restano tuttora un'avventura spirituale avvolta nel mistero, a cominciare dalla vera identità degli interlocutori del Mago: Angeli, Demoni o Fate?