La Dimensiona Magica del Gruppo di Ur - AA. VV.

Prezzo di listino €30,00

Atti del Simposio Internazionale svoltosi a Napoli nel 2017 in occasione del 90° Anniversario della costituzione de Gruppo di Ur

Questo importante volume raccoglie gli Atti dell’apprezzato e seguitissimo 3° Simposio Internazionale sul Gruppo di Ur, svoltosi nel 2017 con lo scopo di ampliare e approfondire gli aspetti più importanti e illuminanti emersi dall’Opera di quella fertile compagine creatasi nel 1927 all’insegna dei simbolici e arcani nomi di Ur e Krur.

Il libro costituisce in effetti l’analisi più organica, estesa e articolata mai prima realizzata di quel fenomeno complesso e suggestivo, ma realmente straordinario, che dette vita alla “dimensione magica del Gruppo di Ur”, un evento materializzatosi in un particolarissimo, intenso e creativo contesto storico-culturale denso di affascinanti fermenti e di insospettabili misteri, destinato a lasciare una traccia profonda in una parte significante dell’esoterismo italico, e non solo.

Similmente all’azione sottile e incisiva di un alchimico “athanor”, questo gruppo eclettico distillò e produsse in sincrono una rara quintessenza di insegnamenti, pensieri, teorie, orientamenti, valori ed esperienze che rappresentarono e rappresentano ancora oggi, a quasi un secolo di distanza, un valido e concreto, forse unico, punto di riferimento e un’inestinguibile fonte di conoscenza e apprendimento per intere generazioni di cultori e appassionati delle materie trattate.

Indice

Premessa editoriale e bibliografia di Ur e Krur
di Pier Luca Pierini R

Napoli, 14 Ottobre 2017: un evento unico sul Gruppo di Ur
di Luca Valentini

Nota agli atti di uno storico convegno sul Gruppo di Ur
di Gianfranco De Turris 

Julius Evola e il Gruppo di Ur, tra realismo e magia
di Andrea Scarabelli

Giuliano Kremmerz, la Fratellanza di Miriam e il mito di Ekatlos
di Cristian Guzzo

Abraxa e la dottrina kremmerziana. Elementi magico-ermetici nel Gruppo di Ur
di Stefano Mayorca

“Ex Occidente Lux”: infiltrazioni italo-francesi in Ur dal 1926
di Michele Olzi

Da Adyar a Roma: influenze teosofiche su Arturo Reghini
di Chris Giudice

Giulio, Jules, Sibilla e la Roma degli Anni Venti
di Simone Caltabellota

Otokar Březina e il “Gruppo di UR”, risonanze poetico-esoteriche
di Mauro Ruggiero

Il Gruppo di Ur e la Tradizione pagana,
di Manlio Triggiani

La Scienza dell’io, i Tempi ultimi e il Rito Filosofico interiore
di Giandomenico Casalino

L’ascesi integrale di Guido De Giorgio
di Luca Siniscalco 

Giovanni Colazza, Colonna Di Cesarò e Arturo Onofri. Studio preliminare sui contributi degli
antroposofi all’interno del Gruppo di Ur,

di Michele Beraldo 

Arturo Onofri: poetica come arte dell’Io
di Stefano Eugenio Bona

Giovanni Colazza, la forza del silenzio
di Alfonso Piscitelli

La Contemplazione del “Sole di Mezzanotte” nel Gruppo di Ur (e il rapporto Evola-Steiner),
di Stefano Arcella 

La Magia quale Scienza dell’Io. Riflessione intorno al saggio Barriere di G. Colazza (Leo)
di Daniele Laganà 

La parola a Taurulus: un’intervista inedita a Corallo Reginelli
di Luca Valentini

Appendice

Ercole Quadrelli. Scheda bio-bibliografica
a cura di Antonio Porpora Anastasio