Salvia Blu e Palo Santo

Prezzo di listino €8,50

Combinazione tra Salvia Blu e Palo Santo questo smudge è ideale per purificazione di ambienti ed eliminarne le energie negative. Dal profumo fresco e dolcemente esotico.

La Salvia Blu (mazzetto di erbe e foglie) deriva da una pianta che cresce nei deserti del sud-ovest degli Stati Uniti.
È chiamata in questo modo per i suoi abbondanti fiori blu. Ha foglie sottili e una fragranza erbacea e floreale, simile alla lavanda. Parente stretta della Salvia Bianca (Salvia Appiana), ha un profumo meno pungente della Salvia Bianca ed è l’ideale per le persone che prediligono aromi più delicati. In campo esoterico alla Salvia Blu vengono riconosciute proprietà benefiche e purificatrici.
L’insieme di questi elementi fa sì che questo smudge sia ideale per riti di guarigione e benessere spirituale.

Il Palo Santo (Bursera graveolens) è un albero tropicale che cresce spontaneamente in alcune zone dell’America Centro-Meridionale e viene coltivato nelle regioni dell’Ecuador e del Perù. Il suo nome deriva da una particolarità legata alla sua fioritura, che avviene il giorno di Natale.
Il bastoncino aromatico ricavato da questa pianta viene utilizzato lasciandone bruciare l’estremità fino ad ottenere un po' di brace e del fumo profumato. Ogni legnetto può essere riacceso più volte.
Usato nella loro tradizione per riti sciamanici e scaramantici, per cerimonie religiose e portatore di buon auspicio. Sprigiona una profumazione intensa e gradevole, inibisce la diffusione di cattivi odori, favorisce la meditazione e il rilassamento, purifica gli ambienti dalle negatività.