Vymaanika Shaastra. L'antico libro delle navi volanti - Corrado Malanga, Stefano Salvatici

Prezzo di listino €15,90

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Il Vaymaanika Shaastra ("Scienza dell'Aeronautica”) è un testo in sanscrito risalente agli inizi del XX secolo. Riferisce la costruzione e i metodi di pilotaggio dei “Vimana”, mitici velivoli descritti nei testi vedici. È composto da 3000 shlokas (versi) distribuiti in 8 capitoli ed è attribuito a Maharishi Bharadvaja.
I cultori della paleoastronautica ne sostengono un'origine antichissima, facendolo risalire al XIII secolo a.C. Poiché non ne esistono copie antiche che ne attestino la trasmissione, chi ne afferma l'antichità sostiene che sia stato raccolto da Pandit Subbaraya Shastry, attraverso la pratica divinatoria della "canalizzazione".
L'esistenza del testo fu resa pubblica nel 1952 da G.R. Josyer, fondatore, nel 1951, a Mysore dell'International Academy of Sanskrit Research. Secondo Joyser, il testo sarebbe stato dettato tra il 1918 e il 1923.
Il testo in sanscrito, con la relativa traduzione in inglese, fu pubblicato nel 1973 con il titolo di Vymaanika Shaastra. L'edizione di Josyer venne integrata con le illustrazioni di T.K. Ellappa, un disegnatore della locale università di ingegneria a Bangalore, presenti anche in questa.