Alle Porte della Scienza dello Spirito - Rudolf Steiner

Prezzo di listino €16,00

Prima Conferenza - Stoccarda, 22 agosto 1906
L’essere dell’uomo. Insegnamenti occulti del passato e del presente. I sette arti dell’essere umano.
Seconda Conferenza - Stoccarda, 23 agosto 1906
I tre mondi: il mondo fisico, quello astrale, quello spirituale. Caratteristiche del mondo astrale: il carattere speculare, l’andamento a ritroso degli eventi, la realtà di pensieri e sentimenti. Le quattro suddivisioni del mondo spirituale. Leggere nella cronaca dell’akasha.
Terza Conferenza - Stoccarda, 24 agosto 1906
La vita dell’anima dopo la morte. I quattro corpi inferiori dell’uomo negli stati di veglia e sonno. L’unione dei corpi costitutivi dopo la morte. L’esperienza dell’anima nel kama-loka. Esempi menzionati: ipnosi, suicidio, vivisezione, spiritismo.
Quarta Conferenza - Stoccarda, 25 agosto 1906
II mondo spirituale. Il corpo causale. Quanto tempo trascorre tra le diverse incarnazioni dell’essere umano? Esperienze dell’anima dopo la morte nelle quattro regioni del mondo spirituale. I fiori di loto (chakra).
Quinta Conferenza - Stoccarda, 26 agosto 1906
Il lavoro dell’essere umano nel mondo spirituale tra morte e nuova nascita. Preparazione di una nuova incarnazione. Esempi menzionati: preveggenza della vita futura, idiozia ed epilessia, cadavere astrale e doppio, lavoro del corpo eterico e corpo astrale sull’embrione.
"L’umanità nuova ha sviluppato la libertà della personalità; la scienza dello spirito, partendo da questa concezione fondamentale della verità, svilupperà una tolleranza interiore dell’anima."
Rudolf Steiner