Esserci - James Low

Prezzo di listino €13,00

Una lettura dello «Specchio del chiaro significato», importante testo dzogchen riscoperto da Nuden Dorje alla metà del diciannovesimo secolo.
Nel buddhismo la mente è considerata la causa di tutti i nostri problemi, ma anche il luogo privilegiato del loro dissolvimento. James Low legge il testo del tema "Lo specchio del chiaro significato" come un commento profondo a quella duplice concezione della mente, partendo da uno spostamento radicale di angolazione: "mente", nel buddhismo, può significare qualcosa di più e di diverso da ciò che si intende comunemente con questo concetto, ossia non tanto il complesso delle facoltà psichiche intellettive, volitive, affettive, e neppure l'identità individuale, ma il senso dell'esserci, la consapevolezza dell'esistere che precede ogni identificazione specifica con una personalità definita da un nome, da un passato, e da una proiezione nel futuro.