Evoluzione Spontanea - Bruce Lipton, Steve Bhaerman

Prezzo di listino €20,50

Nel libro precedente di Bruce Lipton, "La biologia delle credenze", l'attenzione era posta sul modo in cui i nostri atteggiamenti e le nostre emozioni controllano la nostra fisiologia, la biologia e l'espressione genetica. Il libro era incentrato su come le nostre credenze personali influenzano la nostra realtà individuale.
Ma c'è qualcosa di più profondo da imparare, ed è che le credenze collettive di una cultura o società influenzano anche la nostra biologia e il nostro comportamento personale. Così Bruce Lipton ha pensato che fosse ora di diffondere un messaggio che spiegasse come la nuova biologia e le altre intuizioni del mondo scientifico possano essere applicate alle nostre credenze sociali aiutandoci ad affrontare le minacciose situazioni che attualmente ci troviamo a fronteggiare.
In questo lavoro Lipton pone l'attenzione sulla biologia, sulle credenze e sul comportamento. Tuttavia, per comprendere appieno questo messaggio, il suo amico Steve Bhaerman fornisce delle informazioni a proposito di come la struttura sociale, la politica e l'economia siano a loro volta strettamente collegate con la nostra biologia...
Bruce Lipton rivela come le nuove scoperte della biologia ci aiuteranno ad attraversare questo turbolento periodo storico, e come ciascuno di noi potrà prendere parte a questo cambiamento globale per raggiungere un futuro più luminoso.
In collaborazione con il filosofo della politica Steve Bhaerman, Lipton invita i lettori a riconsiderare:
gli "indiscutibili" pilastri della biologia, che includono l'evoluzione casuale, la sopravvivenza del più adatto e il ruolo del DNA;
la relazione tra mente e materia;
come le nostre credenze sull'ambiente e sulla natura umana plasmano la nostra politica, la nostra cultura e la nostra vita individuale;
come ciascuno di noi può diventare una "cellula staminale planetaria" sostenendo la salute e la crescita del nostro mondo.
Mettendo in discussione le vecchie credenze che ci hanno condotti al punto in cui ci troviamo, possiamo davvero innescare l'evoluzione spontanea della nostra specie, che ci introdurrà ad un futuro più luminoso.