I Manichei - Rudolf Steiner

Prezzo di listino €8,00

 

1 conferenza: Berlino, 11 novembre 1904

L'unica conferenza di Rudolf Steiner sui Manichei, ai quali attribuiva una grande importanza, con numerosi brani sull'argomento tratti da cicli diversi.

Risulta spesso difficile farsi un quadro completo del pensiero di Rudolf Steiner sui Manichei e in genere un'idea di che cosa essi furono nella storia, anche perché per lunghi secoli il pensiero manicheo ci è giunto in gran parte falsato attraverso gli scritti degli avversari, primi fra tutti S. Agostino.

Anche alla luce dei ritrovamenti avvenuti negli ultimi decenni, e all'accesciuto interesse degli studiosi, si è sviluppata una letteratura abbastanza copiosa, ed è di conseguenza venuto alla luce, almeno per gli studiosi di antroposofia, quel che Rudolf Steiner aveva anticipato, come cioè vi fosse stata un'influenza dei Manichei su quasi tutti i movimenti eretici, quali ad esempio i Nestoriani, i Catari, gli Albigesi, sui Rosacroce e anche sui movimenti culturali che in vari modi contrastarono l'impostazione delle Chiese ufficiali.

Il pensiero manicheo è tuttora di grande attualità sia per il modo di considerare l'evoluzione interiore dell'individualità umana, sia per il modo di contrastare il male, senza combatterlo frontalmente con la forza, ma modificandolo con la dolcezza al fine di redimerlo.