Il Simbolismo del Corpo Umano. Dall'Albero della Vita allo schema corporeo - Annick de Souzenelle

Prezzo di listino €24,00

Il corpo ha un linguaggio proprio, attraverso il quale esprime la gioia e la sofferenza; ma è anche linguaggio in sé, un "libro di carne".
Imparare a leggere il corpo vuol dire prestare attenzione alla sua struttura, saper decifrare le forme del labirinto anatomico. Significa anche riascoltare quanto raccontano i grandi miti dell'umanità intorno alla natura e alla sottile funzione di ogni organo.
Implica, infine, la riscoperta dell'"albero" dei qabbalisti: se l'uomo è «creato a immagine di Dio», la figura del suo corpo dev'essere letta come riflesso terrestre di quell'Albero di Vita di cui parla la tradizione della Qabbalah.

Annick de Souzenelle, attratta dagli studi matematici, per la loro straordinaria coerenza, se ne è poi allontanata perché, a un livello superiore di questi studi, ha colto il pericolo di un mondo astratto ed arido. Attraverso successive esperienze - decisamente di segno opposto - infermiera, psicoterapeuta…ha sentito rinascere in lei, attraverso incontri significativi, l’esigenza di capire e di percorrere quella via della “soterìa” che i Greci indicano giustamente con un solo termine perché sta ad indicare, ad un tempo, via della salvezza e della salute. La Bibbia, mal conosciuta e mal compresa, diviene per lei una fonte inesauribile di ispirazione, una sorgente che alimenta la vita: una ricerca che non si scontrerà mai con la povertà di un ragionamento dogmatico o con un sistema chiuso.