La Filosofia Occulta o la Magia. Vol 3 - Enrico Cornelio Agrippa

Prezzo di listino €29,00

Questo terzo volume completa un classico delle scienze occulte che non può mancare nella biblioteca del cultore di tematiche esoteriche.
Nell’Opera Omnia di Enrico Cornelio Agrippa, il più grande mago rinascimentale, stampata probabilmente nel 1559 a Basilea, accanto ai suoi testi più importanti, primo fra tutti il celebre trattato La Filosofìa Occulta (composto da tre libri: "La Magia Naturale", "La Magia Celeste" e "La Magia Cerimoniale"), vennero raccolti alcuni scritti considerati “minori” ma che già rivestivano un ruolo fondamentale presso gli studiosi di esoterismo, ruolo che s’accrebbe nei secoli successivi.
Non tutti gli esperti sono d’accordo nel considerare Agrippa l’autore effettivo di questi testi. Molti li ritengono opera di suoi allievi, o rifacimenti di altri libri o semplicemente apocrifi.
Nessuno, tuttavia, ne nega l’interesse o la validità. Alcuni di questi testi erano già stati pubblicati durante la vita di Agrippa, altri lo furono subito dopo la sua morte. Col tempo, sono state le opere di Magia più diffuse e ristampate in tutte le lingue.
Oggi vengono riunite in questo terzo volume dei notissimo "De Occulta Philosophia".