Malattia come Simbolo. Dizionario delle malattie: sintomi, significato, interpretazione - Rüdiger Dahlke

Prezzo di listino €28,50

Le varie patologie hanno significati simbolici che rimandano a conflitti psichici irrisolti. Si può comprendere la malattia come un evento che ha un significato e poi è anche possibile superarla. In tal modo la persona colpita fa un passo di maturazione, di liberazione e di vera guarigione.

Si tratta quindi di decifrare il messaggio della malattia, il suo significato, la sua interpretazione e di convertirlo realmente, nella vita di tutti i giorni, nei passi evolutivi necessari (elaborazione). Come riscatto di questo processo conoscitivo e di crescita ci spetta una nuova qualità interiore, una personalità più matura.

Questo manuale, orientato alla pratica, elenca tutti i quadri clinici correnti ed il loro simbolismo. La prima parte del libro organizzato in forma di dizionario presenta le varie regioni del corpo e gli organi di una persona sana, con i loro significati simbolici; la seconda parte contiene un registro dei sintomi patologici che vengono interpretati in connessione con il significato dell’organo. Il significato legato ad un sintomo permette, infine, l’indicazione di vie interne ed esterne per liberarsi dalla malattia.
Rüdiger Dahlke intende la malattia come un evento sensato, come il sistema usato dall’anima per rendere consapevoli i conflitti spirituali irrisolti. Perché ciò avvenga è necessario comprendere i significati simbolici dei sintomi delle malattie, ossia occorre decodificare il messaggio della malattia.

Questo manuale descrive più di 400 quadri clinici, con oltre 1000 sintomi. Esso aiuta ad auto-difendersi, mette l’utilizzatore in condizione di assumersi la responsabilità di affrontare gli incombenti compiti d’apprendimento segnalatigli dalla malattia.