Sull'Ordinamento della Natura. Per un'ascesi filosofica - (a cura di Raphael)

Prezzo di listino €13,00

 

Parmenide di Elea (l'odierna Velia) visse tra il VI e il V secolo a.C.; è una delle figure più importanti ed eminenti della filosofia presocratica, un "faro" da cui sono stati illuminati Platone, Aristotele e di conseguenza tutti i filosofi successivi.

Le ragioni dell'influsso e dell'autorevolezza di Parmenide, che Platone definisce "venerando e anche terribile" per la profondità veramente straordinaria che egli dimostra, sono da ricercare non solo nel contenuto della dottrina, espressa nel suo poema Sull'Ordinamento della Natura, ma anche nel modo rigoroso e innovatore con cui cerca di seguire "la via della Verità".

Questa edizione dell'opera parmenidea è curata da Raphael che ne da una interpretazione peculiarmente di "ascesi filosofica" sottolineando come soltanto tramite essa, diversamente dalla semplice discorsività filosofica razionale, ciò che si è "udito" e conosciuto, viene anche vissuto, per cui la conoscenza diventa eminentemente catartica.