Uomini e Dei della Terra - Biagio Russo

Prezzo di listino €18,00

L’intento dell’autore, in questo suo nuovo saggio, è quello di dare idealmente continuità al primo libro “Schiavi degli Dei”. Il lavoro, infatti, prende l’avvio integrando studi approfonditi condotti sulle figure più importanti della letteratura sumerica, gli Anunnaki, e si snoda in un viaggio che li vede artefici dei destini, tra passato e presente.
Chi erano gli Anunnaki, da dove provenivano e dove sono andati? Quanto hanno condizionato le nostre esistenze e qual’è la realtà entro la quale ci muoviamo?
Con i risultati delle sue nuove ricerche, Biagio Russo scuote le convinzioni diffuse e oramai irrigidite su queste tematiche e condivide con il lettore riflessioni dirompenti che stimolano un cambiamento del punto di vista.
Cambiamento necessario per riconquistare, come uomini, la libertà di queste nostre esistenze, frammenti di una realtà straordinariamente complessa, collegata, interdipendente. Realtà dove scienza moderna e spiritualità antica si ritrovano, e possiamo coglierne la grandiosità.
Biagio Russo è nato in Umbria e cresciuto in Toscana. Qui ha trascorso la sua gioventù come musicista, trasformando in professione una delle sue primarie passioni. Gli studi tecnici lo hanno poi portato a lavorare nel mondo finanziario-bancario.
L’interesse per l’ignoto, per la storia dell’uomo e per i misteri delle antiche civiltà, sono stati, però, il filo conduttore e l’amore irrinunciabile della sua vita, e ne ha affrontato lo studio sempre con apertura verso tutte le possibilità, anche le più inattese o scomode.